Loading...

Imprese in vetrina

RS Pavimentazioni, quando l’eccellenza è a prova di FICO

RS Pavimentazioni, quando l’eccellenza è a prova di FICO

Per un importante cliente hanno realizzato la pavimentazione esterna di FICO Eataly world, un cantiere di oltre 18.000 metri quadri, sulla quale hanno passeggiato i milioni di persone che hanno visitato, nel primo anno di apertura, il parco del cibo più grande al mondo che sorge alle porte di Bologna. E in questo mese, come racconta il titolare dell’azienda Saban Rustemoski, sono a Modena, nella centralissima Piazza Mazzini, a pochi passi dalla Ghirlandina, “per un’opera di pavimentazione in granito che richiede un’alta specializzazione”.

A poco più di vent’anni dalla nascita, RS Pavimentazioni, che ha una sede anche a Bazzano, si è conquistata un posto fra le aziende leader del settore nell’area tra Bologna e Modena. Ma il cammino per arrivare al traguardo non è stato facile e parte da Est, dalla Macedonia.

“Quando all’inizio degli anni ’90 scoppiò la guerra nella ex Jugoslavia – racconta Saban, 51 anni, nella dirigenza Cna Bologna dell'Area Lavino, Reno, Samoggia – io e mia moglie stavamo frequentando l’università e anche se il territorio della Macedonia non era direttamente coinvolto, ci rendemmo conto che le prospettive non erano per nulla promettenti. Un mio zio era in Italia da diversi anni e dopo avere riflettuto a lungo, perché non era facile lasciare tutto, facemmo la nostra scelta decidendo di partire per dare un futuro alla nostra famiglia”.

Saban arriva nel trevigiano, dove all’epoca c’era una comunità macedone e soprattutto molto bisogno di lavoratori nel settore edile. “All’inizio – ricorda l’imprenditore – facevo ovviamente solo lavori di basso profilo, poi imparai il mestiere e dopo qualche anno, un’azienda di Bazzano per la quale avevamo fatto diversi cantieri, mi propose di avviare un’attività in proprio e lavorare per loro”.

E’ il 1996 e nasce RS Pavimentazioni con Saban unico titolare, e nella squadra il fratello, il cognato e alcuni dipendenti. “Anche in questo caso – ricorda Rustemoski – l’inizio non fu facile ed è stato fondamentale l’aiuto di Cna che mi ha supportato nelle attività relative alle pratiche burocratiche nelle quali non avevo esperienza e risultavano particolarmente complesse anche per la questione della lingua”.

Fino al 2003 fanno i posatori, poi Rustemoski decide di investire e dotarsi delle attrezzature necessarie per realizzare anche gli altri lavori di urbanizzazione. Vengono acquistati macchinari e pochi anni dopo, mentre cominciano ad arrivare clienti importanti, un altro grande investimento con l’acquisto di un capannone di 400 metri quadri e uno spazio per gli uffici dove oggi lavorano anche la moglie seguendo l’amministrazione e il figlio diplomato Geometra.

Dopo il periodo della crisi che ha interessato il settore, negli ultimi tre anni il fatturato dell’azienda (che fa parte anche del Consorzio Bologna Costruisce) è in costante crescita.

“Oggi – dice Saban – lavorano con noi 14 dipendenti, considerando le due sedi, e la nostra forza, oltre che nella professionalità, sta proprio nel lavoro di squadra. Siamo tutti persone che hanno faticato per trovare la loro strada in Italia – conclude – e mi piace pensare che siamo anche un piccolo esempio di come qui, se si è onesti e si ha voglia di lavorare, è possibile riuscire”.


Nome: RS Pavimentazioni
Attività: Opere di urbanizzazione
Indirizzo: Via Cordai, 18 - Castelfranco Emilia (MO)
Tel: 059 928793
Pagina web: www.rspavimentazioni.it